Buoni fruttiferi postali: tutte le novità della nuova gamma

Buoni fruttiferi postali: tutte le novità della nuova gamma

Buoni fruttiferi postali: tutte le novità della nuova gamma

30/01/2018
2
Spread the love

Dal 22 gennaio 2018 sono in emissione i nuovi buoni postali e una nuova offerta sui Libretti postali.

Chiunque non sia proprio digiuno di risparmio conosce il Risparmio Postale, una categoria di prodotti finanziari composta dai buoni fruttiferi postali e dai libretti postali.

I Buoni fruttiferi postali e i libretti postali sono tra le forme di risparmio più diffuse in Italia. Da soli pesano per circa l’8% del totale delle attività finanziarie delle famiglie italiane. Al 30 giugno 2017 lo stock del Risparmio Postale era pari a circa 250 miliardi di euro(fonte: relazione semestrale 2017 CDP). È una cifra incredibile!

Se per i tuoi risparmi hai deciso di scegliere i buoni fruttiferi postali o i libretti postali, sappi che sei in compagnia di milioni di italiani e che hai scelto il prodotto di risparmio più sicuro nel panorama italiano.

I prodotti del Risparmio Postale, cioè i Buoni e i libretti postali, infatti, non sono solo garantiti da Cassa depositi e prestiti, una società controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che possiede partecipazioni nelle più grandi aziende del paese (ENI, Snam, Poste italiane, Terna etc) e che investe nello sviluppo dell’Italia, ma sono anche garantiti dallo Stato e, in più, il loro valore non è soggetto al cosiddetto rischio di mercato. In altre parole, se possiedi un Buono a tasso fisso, il suo valore non oscillerà per effetto dei movimenti dei tassi di mercato: il suo valore di rimborso andrà sempre su. Fin dal momento dell’acquisto saprai esattamente che valore avrà il Buono in ogni istante futuro.

Tornando alle novità che coinvolgono questi prodotti, dopo il rinnovamento dell’area riservata online dei prodotti del Risparmio Postale dello scorso autunno, dal 22 gennaio 2018 Cassa depositi e prestiti e Poste italiane hanno rinfoltito la gamma dei buoni fruttiferi postali e rivisto la durata e i tassi delle Offerte Supersmart.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche e il rendimento dei buoni buoni fruttiferi postali 2018 (escluderemo il Buono dedicato ai minori d’età perché l’offerta dedicati ai minori è riassunta in questo articolo):


Offerta Supersmart a 6 mesi

Descrizione: accantonamento attivabile sulle somme depositate sul Libretto Smart
Durata: 180 gg
Rendimento: 0,40%
Importo minimo accantonabile: 1’000€
Ritenuta fiscale sugli interessi: 26%
Imposta di bollo: 1€
Pagina web: qui
Foglio Informativo: qui

Buono a 3 anni Plus

Descrizione: prodotto a tasso fisso che riconosce interessi solo a scadenza
Durata massima: 3 anni
Rendimento a scadenza: 0,40%
Ritenuta fiscale sugli interessi: 12,5%
Imposta di bollo: 0,20% p.a. se il portafoglio buoni ha un valore complessivo superiore a 5’000€. Altrimenti nulla è dovuto.
Pagina web:qui
Scheda di Sintesi:qui
Foglio Informativo: qui

Buono 3×2

Descrizione: prodotto a tasso fisso con finestre di uscita privilegiate ogni tre anni
Durata massima: 6 anni
Rendimento:
3Y: 0,30%
6Y: 1,00%
Ritenuta fiscale sugli interessi: 12,5%
Imposta di bollo: 0,20% p.a. se il portafoglio buoni ha un valore complessivo superiore a 5’000€. Altrimenti nulla è dovuto.
Pagina web:qui
Scheda di Sintesi:qui
Foglio Informativo: qui

Buono 3×4

Descrizione: buoni postali a tasso fisso con finestre di uscita privilegiate ogni tre anni
Durata massima: 12 anni
Rendimento:
3Y: 0,30%
6Y: 0,75%
9Y: 1,25%
12Y: 1,50%
Ritenuta fiscale sugli interessi: 12,5%
Imposta di bollo: 0,20% p.a. se il portafoglio buoni ha un valore complessivo superiore a 5’000€. Altrimenti nulla è dovuto.
Pagina web:qui
Scheda di Sintesi:qui
Foglio Informativo: qui

Buono Ordinario

Descrizione: prodotto a tasso fisso con capitalizzazione bimestrale
Durata massima: 20 anni
Rendimento (su alcune scadenze esemplificative):
5Y: 0,05%
10Y: 0,52%
15Y: 0,85%
20Y: 1,50%
Ritenuta fiscale sugli interessi: 12,5%
Imposta di bollo: 0,20% p.a. se il portafoglio buoni ha un valore complessivo superiore a 5’000€. Altrimenti nulla è dovuto.
Pagina web:qui
Scheda di Sintesi:qui
Foglio Informativo: qui

commenti

leave a comment

Create Account



Log In Your Account