PIR: ora c’è anche Poste italiane

Spread the love

Sul fronte dei Piani Individuali di Risparmio (PIR) è uscita da pochissimi giorni anche l’offerta di Poste italiane. Il colosso postale sceglie la strada della Unit Linked per entrare nell’ormai gremito universo dei prodotti che permettono di beneficiare dell’esenzione fiscale a patto che vengano soddisfatti alcuni requisiti (vedi qui).

Poste Vita Soluzione Italia, è una polizza Unit Linked che potrà essere utilizzata come un PIR per ottenere i vantaggi fiscali della categoria. Soluzione Italia è già in vendita presso tutti gli Uffici Postali.


Caratteristiche finanziarie chiave:

Commissione annua del Fondo Interno: 1,40%
Valore percentuale massimo commissioni annue di gestione degli OICR in cui può investire il Fondo Interno Assicurativo: 1,00%
Rendimento minimo garantito: No
Categoria Fondo Interno: Bilanciato Obbligazionario
Grado di rischio del Fondo Interno: Medio-Alto
Grado di rischio di scostamento dal benchmark: Significativo
Benchmark:

PIR benchmark

Polizza o Fondo?

Ricordiamo brevemente i vantaggi di una polizza rispetto ad un Fondo:

  • Beneficiario: se vieni a mancare mentre il titolo è in vita, i/il beneficiari/o indicati/o in polizza prende il capitale più un premio
  • Recesso: hai 30 gg per recedere dal contratto senza penali se ci ripensi
E gli svantaggi:
  • Meno trasparenza: i Fondi hanno i KIID e sono comprensibili. Le polizze hanno la Scheda Sintetica di 40 pagine. “Sintetica” rispetto ad Anna Karenina..
  • Prezzo: un Fondo lo trovi ovunque, è uguale per tutti indipendentemente da chi lo hai acquistato. Il prezzo di una Unit è fornito dalla compagnia assicurativa che non si sa mai come calcola il prezzo

commenti
  • Prodotto vergognoso a dir poco

  • leave a comment

    Create Account



    Log In Your Account