IBAN del Libretto postale: cosa c’è da sapere

IBAN del Libretto postale cosa c’è da sapere

In questo articolo spiegheremo come abilitare ed infine utilizzare l’IBAN del Libretto postale per ricevere bonifici da uno o più conti bancari.

Prima di procedere, rivediamo brevemente l’offerta di libretti postali messa in campo da Cassa depositi e prestiti e collocata da Poste Italiane.


Le diverse tipologie di Libretti postali

Ad oggi Poste Italiane colloca 3 principali forme di libretto postale: il libretto Ordinario, il libretto Smart e il libretto dedicato ai minori d’età.

Andrebbero menzionati anche i libretti Giudiziari ma sono una forma di libretto particolare, che possiamo tralasciare di trattare in questo articolo.

Il Libretto Minori

Il libretto dedicato ai minori d’età, come si evince dal nome, può essere intestato solo ad un minorenne come intestatario unico (cfr. Foglio Informativo).

Dal 24 gennaio 2019, Cassa depositi e prestiti si fa carico dell’imposta di bollo sul libretto Minori.

Se vuoi approfondire l’argomento leggi l’articolo dedicato al libretto postale per minorenni.

Il Libretto Ordinario

Il libretto Smart e il libretto Ordinario sono le due alternative a disposizione del pubblico retail (con “pubblico retail” si intende l’insieme delle persone fisiche, contrapposto all’insieme delle persone giuridiche, cioè le aziende, le partite IVA etc) maggiorenne. Il libretto Ordinario può essere sottoscritto anche dalle persone giuridiche.

Il Libretto Ordinario è una forma di risparmio più classica, con un tasso di rendimento fisso (benché ora prossimo allo zero).

Questo tipo di libretto può essere acquistabile in formato cartaceo o dematerializzato ed è munito di carta libretto.

È possibile monitorare online il saldo e le movimentazioni del Libretto ordinario.

Il Libretto Smart

Il libretto Smart consente di poter operare online e di poter vincolare ad un tasso vantaggioso i propri risparmi aderendo all’Offerta Supersmart.

Come per il libretto Ordinario, anche il libretto Smart è disponibile in formato cartaceo o dematerializzato ed è munito di Carta Libretto.

Il Libretto Smart è inoltre di qualche funzionalità in più:

  • può essere acquistato direttamente online senza recarsi presso un ufficio postale
  • consente di acquistare online i buoni postali
  • consente di poter sottoscrivere online l’offerta Supersmart, analoga ad un deposito vincolato

Se vuoi conoscere in dettaglio le caratteristiche dell’offerta in Buoni postali puoi dare un’occhiata a questi articoli:

  1. Buoni fruttiferi postali: gamma in collocamento, caratteristiche e rendimenti
  2. Buoni di risparmio

Ora che abbiamo rivisto le caratteristiche salienti dei libretti postali siamo pronti per approfondire e comprendere come utilizzare correttamente l’IBAN del libretto postale.

Se vuoi approfondire l’argomento puoi leggere l’articolo sui Libretti Smart.


A cosa serve l’IBAN del libretto

Libretto Ordinario e Smart sono muniti di IBAN ma perché l’IBAN del libretto sia utilizzato a dovere occorre prestare qualche attenzione.

L’IBAN del libretto assolve a due scopi principali:

  • Disporre l’accredito della pensione sul proprio libretto
  • Consentire l’alimentazione tramite bonifico il proprio libretto

Che sia possibile accreditare la propria pensione sul libretto (Ordinario o Smart) è cosa ben nota.

Meno conosciuta è la possibilità di alimentare il proprio libretto inviando bonifici all’IBAN del proprio libretto.

Ma vediamo più nel dettaglio questi due utilizzi dell’IBAN del Libretto.


Accreditare la propria pensione sul libretto

iban libretto postale inps

Per poter cominciare a ricevere la pensione sul proprio libretto ci si può recare all’INPS e comunicare all’ente l’IBAN del libretto o procedere alla richiesta direttamente presso l’Ufficio Postale di radicamento del Libretto.

Una volta disposto l’accredito della pensione, la riceverai direttamente sul tuo libretto e potrai decidere di andare a ritirarla in ufficio postale, presso un ATM Postamat.

Ricordati che il Libretto Ordinario e Smart offrono una copertura assicurativa contro il furto e la rapina fino d un massimo annuo di 700,00 € ai possessori di carta Libretto che abbiano disposto l’accredito della pensione sul Libretto.


Inviare bonifici sul proprio libretto postale

Benché siano in pochi a saperlo, sono ormai diversi anni che il Libretto Smart è alimentabile tramite bonifico bancario da un conto corrente bancario che abbia almeno un intestatario in comune con gli intestatari del Libretto Smart.

La novità è che dall’11 dicembre del 2017, anche i Libretti Ordinari sono alimentabili tramite bonifico.

ATTENZIONE: prima di inviare bonifici al proprio libretto postale ricordati di collegare prima il conto corrente bancario al libretto altrimenti le somme inviate all’IBAN del libretto torneranno indietro.

Se sei in possesso di un Libretto Ordinario, per poter collegare l’IBAN del tuo conto bancario all’IBAN del libretto dovrai recarti in ufficio postale e chiederne l’associazione. Ricordati che è possibile associare fino a 10 IBAN bancari contemporaneamente sullo stesso libretto.

Se sei in possesso di un libretto Smart con funzioni dispositive, potrai associare il tuo conto bancario al tuo libretto direttamente online dalla tua Area Riservata.

Anche qui valgono le medesime restrizioni presenti sul libretto Ordinario sul numero massimo di c/c bancari associabili contemporaneamente.

Speriamo tu abbia le idee un po’ più chiare sulle possibilità offerte dall’IBAN del libretto.

70 Commenti. Nuovo commento

  • Salve io sono in possesso di un libretto postale del 2012 iban e sempre lo stesso?? Grazie

    Rispondi
  • Posso utilizzare l’ IBAN del libretto smart per pagare le imposte di successione all’Agenzia delle Entrate’

    Rispondi
    • Ciao Raffaele, puoi utilizzare l’IBAN del libretto Smart solo per ricevere bonifici da un tuo conto corrente bancario o per accreditare le pensione. Non puoi inviare bonifici dal tuo libretto.

      Rispondi
  • Buongiorno, una info veloce: ci sono costi o commissioni da parte di poste italiane o banca d’appoggio? Grazie.

    Rispondi
  • Salve io ho libretto Smart mi possono accreditare lo stipendio sul libretto?

    Rispondi
    • Ciao Pasquale, solo i dipendenti pubblici possono accreditare il proprio stipendio sul libretto. In alternativa, una volta arrivato lo stipendio sul tuo conto corrente bancario/postale puoi bonificare quello che vuoi direttamente sul libretto.

      Rispondi
  • Buongiorno, che succede se qualcuno per errore fa un bonifico da una banca privata su un libretto? I soldi tornano indietro?

    Rispondi
  • Ciao, è possibile associare l’iban della carta Hype al libretto postale ordinario ovviamente entrambi intestati alla medesima persona e poi effettuare bonifici da Hype sul libretto?

    Rispondi
  • quanto tempo ci vuole per far apparire nella lista movimenti un bonifico fatto da banca a libretto Smart?

    Rispondi
  • Buonasera sul mio estratto conto ce sia la voce addebito che accredito potrei sapere cosa significano

    Rispondi
  • SCUSATE IO HO UN LIBRETTO ORDINARIO POSSONO DARE IBAN PER ACCREDITARE BORSA DI STUDIO UNIVERSITARIA?

    Rispondi
  • SCUSATE HO UN LIBRETTO ORDINARIO POSSO DARE IBAN PER ACCREDITARE CONTRIBBUTO HOME CARE PREMIUM?

    Rispondi
  • Salve,io sono possessore del libretto smart dove mi viene già accreditata la pensione di invalidità,ho altri due conti n26,ed hype,
    n26 a iban de, la mia domanda è: se associo uno dei due conti posso poi fare un bonifico o girofonti per ricaricare hype o n26?
    Naturalmente sono intestati a me. La fregatura è che con libretto smart mi hanno consigliato male in poste,per fare acquisti e pagamenti ho dovuto fare altre scelte,ma il mio problema e come faccio a ricaricare hype o n26?
    Grazie mille per l’aiuto

    Rispondi
    • Il LIbretto Postale può SOLO RICEVERE i bonifici. Non inviarli. Se vuoi ricaricare Hype o N26 devi spostare i soldi che hai sul libretto su un conto corrente e poi bonificarli su Hype o N26.

      Rispondi
      • Scusi ma.come faccio a.spostare i soldi dal libretto su un cc se non posso fate bonifici?

        Rispondi
        • Se hai un conto corrente postale può fare un girofondo online e spostarli dal libretto al conto postale. Poi dal conto postale li mandi dove vuoi. Se invece non hai un conto postale, devi recarti in ufficio postale e preleverli sotto forma di vaglia postale (assegno).

          Rispondi
  • Se volessi spostare denaro dal libretto Smart a una prepagata che non sia Postepay?

    Rispondi
  • Salve io a breve riceverò la borsa di studio, è possibile riceverla dando l’IBAN del mio libretto così da poter avere i soldi lì dentro oppure sarebbe consigliabile attivare la carta evolution (sempre delle poste italiane) dal quale poter amministrare i propri soldi?

    Rispondi
    • Ciao Denis, sembrerebbe più opportuno attivare una Postepay Evolution. In questo modo avresti uno strumento di pagamento (la postepay) associato ad uno strumento gratuito ed evoluto per risparmiare (il Libretto Smart).

      Rispondi
  • Salve, io possiedo un conto bancario tedesco, N26, possiedo anche un libretto smart, ho provato sia da sportello che da App ad associare l’iban del conto corrente al libretto ma non va a buon fine, il conto è comunque europeo, com’è possibile che non posso associarlo?

    Rispondi
    • Sembra strano. Ha provato a recarsi in ufficio postale?

      Rispondi
      • Ciao qualcuno può aiutarmi ho un libretto smart un ho ricevuto dei soldi sul app di poste mi dà disponibilità di €..200…. contabile +10€. … questo e un esempio..ma non posso prelevarli ancora .cosa vuol dire?? Mi sono arrivati soldi ma potrò ritirarli???

        Rispondi
        • Ciao Tiziana. Per risponderti per bene servirebbero altre informazioni. Fai una cosa, chiama il numero verde di poste italiane ( 800 00 33 22) e vedi come va. Se ancora non risolvi, fai un salto in ufficio postale. Hanno 13’000 uffici sparsi in tutta Italia, è un bel vantaggio!

          Rispondi
  • Per fare un contratto telefonico con linea fissa mi hanno chiesto l Iban per accreditare la prima bolletta….. E mi hanno detto che va bene anche con il libretto postale…… E vero? Come funziona?

    Rispondi
  • SALVA IO HO UN LIBRETTO POSTALE UNA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE CHE MI DEVE DARE DEI SOLDI QUANDO HO AVUTO UN INCIDENTE MI HA CHIESTO IBAN PER VERSAMI I SOLDI GLI POSSONO VERSARE I SOLDI NEL LIBRETTO POSTALE ATTENDO RISPOSTA?

    Rispondi
  • Salve ho un libretto smart ed ho inserito il mio IBAN nel modulo di richiesta rimborso viaggi x pendolari del comune…ho fatto bene ?…li troverò accreditati? Se no che devo fare?Grazie in anticipo

    Rispondi
  • Rieccomi dopo aver letto un paio di commenti ho capito dove ho sbagliato e cioè ho comunicato l’IBAN del mio libretto smart che xò non è associato ad un c/c bancario e pertanto non posso ricevere bonifici.A questo punto se associo il mio libretto smart al c/c bancario l’IBAN cambia?..o resta invariato e viene abilitato a ricevere bonifici? Spero di essere stata chiara

    Rispondi
    • Ciao Maria Grazia, non siamo sicuri di aver capito. 😉 In ogni caso, se vuoi inviare bonifici sul tuo libretto Smart, prima devi associare l’IBAN del tuo C/C bancario al libretto (lo puoi fare sia online nell’Area Riservata del Risparmio Postale sia allo sportello) e poi potrai fare i bonifici dal tuo C/C bancario al libretto.

      Rispondi
  • Salve sono titolare di un libretto ordinario . Posso far accreditare il bonus mamme domani sul medesimo dando il mio Iban?

    Rispondi
  • Vorrei un chiarimento su imposta di bollo:
    Se ho 10000€ con Supersmart al 0,40 al 31.12 pagherò lo 0,2, quindi il mio rendimento sarà dimezzato? O peggio se ho un buono ordinario allo0,05 il mio rendimento sarà negativo?
    Grazie

    Rispondi
    • L’imposta di bollo sulla Supersmart è pari allo 0,20% per la quota parte di anno fino al 31 dicembre. Quindi l’imposta di bollo incide solo per un piccolo pezzo sul rendimento. Per quanto riguarda il Buono ordinario, invece, in caso di rimborso anticipato viene rimborsata la quota di imposta di bollo che va a detrimento del capitale qualora il rendimento non sia sufficiente a compensare l’imposizione fiscale.

      Rispondi
    • salve ho chiuso il conto corrente bancario ,dando a loro iban del libretto ordinario postale facendomi un bonifico sono passati 10 giorni ma ancora non sono stati accreditati

      Rispondi
  • Buongiorno, sono una studentessa vincitore di borsa di studio posso comunicare l’iban del mio libretto smart all’università essendo ente pubblico mi hanno detto in posta che è possibile ma a quanto pare sul sito dell’università non viene menzionato il libretto tra le scelte per accreditare. Inoltre ho una postepay classica potrei trasformarla in evolution? Grazie

    Rispondi
    • Ciao Mara, meglio di Poste Italiane nessuno può saperlo, segui pure le loro indicaizoni. Il fatto che sul sito dell’Università non sia indicato il Libretto non deve lasciarti perplessa, potrebbe non essere aggiornato.

      Rispondi
  • Non o il conto corrente in banca ,ho dovuto aprire il libretto postale x fare accreditare la reversibilità di mio marito adesso la ditta deve erogare paga ferie,e altro…cosa devo fare due non ho il conto corrente in banca,?

    Rispondi
  • Salve , posso inviare un bonifico sul mio libretto Smart dal mio conto postale di Berlino (de)?

    Rispondi
  • Buonasera,
    Posso dalla mia banca unicredit fare un bonifico sul mio libretto smart?
    Grazie
    Arianna

    Rispondi
  • Salve sono in possesso di libretto Smart cointestato in cui viene accreditata la mia pensione…. posso ricevere dall’INPS un accredito della tredicesima di mamma defunta e qual’è la prassi…grazie

    Rispondi
  • Buonasera,
    Lunedi 23 ottobre, ho fatto un bonifico dal conto corrente del mio compagno a il.mio libretto postale si puo fare?
    Se no, in quanto tempo torna indietro.
    Grazie

    Rispondi
    • Ciao Wendy, a meno che tra gli intestatari del consto e quelli del libretto non ci sia un intestatario in comune il bonifico non arriverà. In ogni caso, prima di inviare bonifici ad un libretto occorre aver associato il conto al libretto non dimenticarlo. E’ un’operazione che può essere svolta recandosi in ufficio postale o online (se il libretto è Smart)

      Rispondi
  • Salve mio fratello mi vuole mandare dei soldi sul libretto e possibile? io ho il codice Iban

    Rispondi
    • Ciao Giulia, a meno che il conto da cui tuo fratello invia soldi non è intestato anche a te, non è possibile inviarer soldi direttamente dal suo conto al tuo libretto. Perché il libretto possa ricevere soldi da un conto è necessario che tra conto e libretto ci sia almeno un intestatario in comune.

      Rispondi
  • ciao posso richiedere la carta DB contocarta utilizzando l’iban del mio libretto ordinario?

    Rispondi
    • Ciao Giuseppe, stai facendo riferimento al riconoscimento tramite bonifico? Se è così l’IBAN del libretto non va bene perché non puoi inviare bonifici dal libretto. Il libretto può solo riceverli..

      Rispondi
  • NON RIESCO A TRASFERIRE I SOLDI DALLA MIA BANCA AL LIBRETTO POSTALE , PUR AVENDO COOLEGATO IBAN TRAMITE UFFICIO POSTALE
    NON ACCETTA IT …….. CODICE ERRATO
    COME MAI

    Rispondi
  • Salve, ho un libretto postale Smart con iban, dove l?INPS mi accredita la pensione di ivalidità, posso richiedere fianziamento ad esempio in un negozio per comprare telefono a rate?

    Rispondi
  • Ho un libretto ordinario alle poste posso ricevere tramite bonifico l assegno di mantenimento dal mio ex marito??grazie

    Rispondi
    • Ciao Marina, il tuo libretto Ordinario può ricevere bonifici ma a due condizioni:
      – devi aver prima associato il tuo Conto corrente bancario al libretto (lo puoi fare in ufficio postale)
      – il conto corrente bancario deve avere almeno un cointestatario in comune con il tuo libretto

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Apri Conto Easy. Per te €200 di Buoni Amazon.
Prodotti confrontati