Buono postale 3 Anni Plus: sicuri sul breve periodo

Buono postale 3 Anni Plus: sicuri sul breve periodo

Buono postale 3 Anni Plus: sicuri sul breve periodo

Spread the love

Se anche tu fai parte di quella categoria di risparmiatori che non amano le oscillazioni di borsa ma che cercano una forma di risparmio garantita e immediatamente liquidabile allora il buono fruttifero postale è la soluzione adatta a te.

Rispondendo al bisogno di risparmio degli italiani, Cassa Depositi e Prestiti, in collaborazione con Poste Italiane, già da Gennaio 2018 ha ampliato la sua offerta dedicata ai buoni fruttiferi postali (se vuoi consultare la gamma completa clicca qui).

La gamma, che sfoggia tra le sue fila strumenti molto conosciuti come i Buoni Fruttiferi Ordinari (qui trovi un articolo dedicato) e i Buoni dedicati ai minori, è stata arricchita di altre tipologie di Buoni capaci di stuzzicare il pubblico dei risparmiatori.

Ma le buone notizie non finiscono qui: dal 14 settembre 2018, infatti, i rendimenti di queste tipologie sono stati incrementati.

Se vuoi approfittare di questa opportunità, noi possiamo aiutarti a selezionare l’offerta giusta per te.


Cosa sono i buoni fruttiferi postali

I buoni fruttiferi postali sono prodotti finanziari nominativi, liquidabili a vista e che prevedono l’obbligo di rimborso assistito dallo Stato Italiano.

I buoni sono emessi da un colosso nel panorama bancario tricolore, Cassa Depositi e Prestiti (denominata anche “Cdp”), la più rilevante istituzione finanziaria italiana. buono postale 3 anni plus cdp

Pur assumendo forma giuridica di società per azioni, Cdp è controllata per circa l’83% dal Ministero dell’economia e delle finanze e per la parte restante da un pool di fondazioni bancarie.

Con il patrimonio netto consolidato di circa 35,4 miliardi di euro di Cassa depositi, e prestiti e la rete di distribuzione di circa 13’000 uffici postali, il binomio Cdp-Poste Italiane si qualifica oggi come la principale realtà finanziaria italiana, prima ancora di Unicredit e Intesa Sanpaolo.

 


I vantaggi dei buoni fruttiferi postali

I buoni fruttiferi postali possono essere sottoscritti non solo presso gli uffici postali, ma anche online, in formato dematerializzato.

Il ventaglio d’offerta è molto variegato, sia in termini di rendimento che di durata temporale.

Generalmente l’interesse corrisposto prevede una remunerazione a tasso fisso

Ma i vantaggi non finiscono qui, soprattutto in termini di tutela.

I buoni fruttiferi si rivolgono essenzialmente a quell’investitore che non ama il rischio di mercato, ma che preferisce avere un rendimento certo.

Inoltre, il fatto di essere rimborsabili a vista, garantisce la restituzione immediata del capitale in qualsiasi momento.

La garanzia dello Stato italiano riduce molto il rischio di credito del titolo e fa rientrare il buono fruttifero postale in quegli strumenti non soggetti alla normativa del bail-in

Anche dal punto di vista fiscale, il buono fruttifero postale beneficia di un’imposizione fiscale agevolata al 12,5% (contro il 26% previsto per la maggior parte degli strumenti d’investimento).

Queste caratteristiche, rendono i buoni postali, gli strumenti perfetti per soddisfare la necessità di costituire una Riserva o di effettuare un prudente Investimento (se vuoi saperne di più sulla costruzione di un portafoglio, leggi questo articolo).


Buoni postali Vs Conti deposito

Una valida alternativa all’investimento in Buoni postali sono i conti deposito: dai uno sguardo a questo articolo in cui troverai una selezione dei migliori conti deposito scelti da noi:

 

Se hai intenzione di investire una somma inferiore ai 10’000€, allora anche un ottimo tasso di rendimento al 2% sui tuoi risparmi non ti porterà vistosi benefici.

In questo caso fatti un giro alla nostra selezione di promozioni sui conti correnti: troverai le migliori offerte dedicate ai nuovi clienti, Buoni Amazon, smartphone e tanti altri utilissimi regali!

 


Buono fruttifero postale 3 anni Plus: perché sottoscriverlo


Il Buono fruttifero postale 3 anni Plus
 ha una durata tre anni al termine della quale viene riconosciuto al sottoscrittore una rivalutazione del proprio capitale per un tasso fisso annuo lordo pari allo 0,40%.

Tale rendimento viene corrisposto in un’unica soluzione, esclusivamente alla scadenza stabilita contrattualmente.

Chi invece si trova costretto a ritirare le proprie somme prima di quanto stabilito, potrà ritirare tutto il capitale investito ma non si vedrà corrispondere alcun interesse.

Gli interessi sono calcolati su base annuale in regime di capitalizzazione composta.

I Buoni fruttiferi postali 3 anni Plus diventano infruttiferi (cioè non produrranno altri interessi), dal giorno successivo alla scadenza del terzo anno.

Se il Buono è stato acquistato in formato dematerializzato, quando giungerà a scadenza si rimborserà automaticamente sul libretto o sul conto corrente postale di regolamento.

Di seguito trovi la tabella dei tassi di rendimento:

AnnoTasso nominale annuo lordoTasso effettivo annuo lordoTasso effettivo annuo netto
0,40%0,40%0,35%
0,40%0,00%0,00%
0,40%0,00%0,00%


TANL Vs TERL

Cerchiamo di descrivere al meglio la tabella qui riportata.

Iniziamo col definire le variabili presenti.

Il tasso nominale annuo lordo (TANL) è il tasso che viene applicato in un dato anno, in questo caso indicato nella misura dello 0,40% ogni anno.

Per tasso effettivo annuo lordo (TERL) s’intende invece il tasso medio percepito durante TUTTA la vita del Buono se si decide di rimborsarlo in un certo anno.

Perché per le prime annualità, sia riportato in tabella un TERL pari a zero?

La risposta è semplice. Questo accade perché nel caso del Buono fruttifero postale 3 anni Plus, gli interessi vengono riconosciuti esclusivamente se il titolo viene detenuto fino a scadenza.

Se quindi stai decidendo di acquistare il Buono fruttifero postale 3 anni Plus, al termine del terzo anno ti verrà riconosciuto circa l’1,20% del capitale investito, cioè lo 0,40% per ciascuna annualità.

E’ un calcolo spannometrico, in realtà il rendimento dello 0,40% andrebbe capitalizzato in modo composto ((1+0,40%)^3), ma rende l’idea. 😉

Pagata la fiscalità e i vari oneri previsti, il tuo tasso effettivo netto annuo sarà pari allo 0,35%

 

Capitalizzazione: Semplice Vs Composta

Si dice che gli interessi maturano in regime di capitalizzazione semplice quando essi aumentano linearmente nel tempo

Si ha invece una capitalizzazione composta quando non solo il capitale, ma anche gli interessi maturati fino a quel momento, vengono remunerati al tasso di rendimento indicato.

Il Buono fruttifero postale 3 anni Plus prevede esclusivamente una capitalizzazione degli interessi con regime di capitalizzazione composta.

Questo significa che simulando di tenere il Buono fruttifero postale 3 anni Plus fino a scadenza si otterrà un valore di rimborso lordo a scadenza pari a:

capitale * (1+0,40%)^3


Come acquistarlo

Se ti abbiamo incuriosito e vuoi acquistare il tuo Buono fruttifero postale 3 anni Plus, hai due modalità di sottoscrizione.buono postale 3 anni plus descrizione

La prima è quella di recarti presso l’Ufficio Postale più vicino e chiedere direttamente allo sportello o in sala consulenza: in questo caso la sottoscrizione avverrà firmando la documentazione contrattuale e la consegna materiale del titolo (se hai scelto la forma cartacea).

Se invece non vuoi avere il pensiero di dover custodire materialmente il tuo buono, puoi richiedere la sottoscrizione del titolo in formato dematerializzato.

Puoi fare questo sia presso gli uffici postali, ma anche collegandoti al sito e acquistandolo on-line.

Il Buono fruttifero postale 3 anni Plus può essere sottoscritto per tagli da 50 euro e multipli.

L’importo massimo acquistabile dallo stesso soggetto nell’arco della stessa giornata lavorativa è di 1.000.000 di euro.

Inoltre, questi titoli possono essere intestati esclusivamente a persone fisiche.

E’ ammessa la cointestazione di Buono fruttiferi postali 3 anni Plus a più soggetti, in numero massimo di 4 individui.

Non è possibile la cointestazione tra soggetti minorenni o tra un soggetto maggiorenne e uno minorenne.

Per chi decidesse di acquistare un Buono Fruttifero Postale 3 anni plus dematerializzato sarà necessario possedere un libretto postale Smart (abilitato ad operare online) o un conto corrente postale.

 


Il capitale sempre disponibile

Il Buono fruttifero postale 3 anni Plus, come tutti gli altri buoni fruttiferi postali, ha il vantaggio di essere un titolo prontamente liquidabile.

Il rimborso anticipato non prevede alcuna penalità.

Il capitale versato ti verrà prontamente restituito, senza alcuna perdita né spesa aggiuntiva

Tuttavia, nel caso del Buono fruttifero postale 3 anni Plus, in caso di riscatto anticipato, non verrà riconosciuto nessun interesse. 


Fiscalità

buono postale 3 anni plus interessi

In conformità con la legislazione collettiva degli strumenti finanziari, anche il Buono fruttifero postale 3 anni Plus, è assoggettato a due tipi di tassazione: l’imposta di bollo e l’aliquota fiscale sugli interessi maturati.

 

Imposta di bollo

L’imposta di bollo grava su tutta la gamma dei buoni postali per lo 0,20% del capitale investito.

Sono esentati dal pagamento dell’imposta di bollo, i possessori di buoni fruttiferi postali con un valore di rimborso complessivo inferiore a 5.000 euro.

Quanto dovuto per il pagamento dell’imposta di bollo non viene tuttavia prelevato annualmente, ma in un’unica soluzione al momento del rimborso (sia che si tratti di un rimborso anticipato che nel caso che il titolo venga portato a scadenza).

In caso di rimborso anticipato del Buono fruttifero postale 3 anni Plus, Cdp e Poste rimborseranno l’imposta di bollo andata a detrimento del capitale investito.

 

Aliquota fiscale sugli interessi

Secondo quanto previsto dal decreto legislativo 239/1996, sui rendimenti dei buoni postali è applicata una ritenuta fiscale agevolata del 12,50% (contro il 26% previsto per la maggior parte dei prodotti finanziari).


Rimborso

Garanzia di capitale in ogni momento: questo è il vantaggio fondamentale di chi acquista un buono fruttifero postale. 

Sia che tu decida di detenerlo fino alla scadenza, oppure di ritirare prima i tuoi risparmi, vedrai sempre restituiti tutti i tuoi soldi.

Lo puoi fare, recandoti presso un ufficio postale oppure, se possiedi un libretto Smart o un conto corrente abilitato ad operare online,  accedendo alla tua Area Riservata.


Documentazione

Foglio Informativo

Scheda di sintesi


Link utili

Acquista online il Buono 3 Anni Plus 

Sito di poste italiane

Sito di Cassa depositi e prestiti

 

leave a comment

Create Account



Log In Your Account