Conto N26: la nostra recensione

Conto N26 la nostra recensione

Oggi parleremo del conto N26, la banca mobile tedesca che permette di aprire un conto da tutti i paesi europei.


La procedura di apertura del conto N26 recensioni

N26 consente di aprire un conto e di richiedere una carta prepagata gratuita in soli 8 minuti!! 😱😱😱conto N26 carta

Si parte, da computer, da questa pagina.

Dal punto di vista grafico, la procedura di apertura è molto semplice: il look è minimalista, c’è poco testo ed è tutto molto semplice ed intuitivo.

È possibile passare da un campo al successivo con il tasto Invio (oltre che cliccando con il mouse) e questo rende la procedura ancora più fluida e veloce. Inoltre la sezione di compilazione dei dati personali è intuitiva, scorrevole e si integra molto bene con il compilatore automatico di Google.

Al termine della procedura di compilazione viene richiesto di continuare tramite App.

Passiamo allo smartphone.📲

Dopo aver scaricato l’app “N26 – The Mobile Bank”, occorrerà inserire subito il proprio username (la propria email) e la password scelta durante il processo svolto al computer.

Una volta entrati ci viene chiesto di scegliere tra un conto N26 Black, che costa circa 6 € al mese, o un conto N26 standard, che è gratuito.

Noi abbiamo scelto il secondo.

Un paio di click e si passa alla scansione del documento di identità e al selfie.

Dopo aver scattato tre foto al proprio documento, si inserisce qualche dato anagrafico a supporto e si passa al selfie, con l’applicazione stessa che richiede l’accesso alla fotocamera dello smartphone per potervi fare la foto.

Appena finito, parte in automatico l’invio dei documenti a N26 e un messaggio di cortesia ci avverte che il processo di verifica non richiederà più di 1 giorno lavorativo.


Occhio alla sicurezzaconto N26 sicurezza

Se da un lato siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla velocità di apertura del conto N26, dall’altro non possiamo non rilevare che la procedura di autenticazione dell’identità del richiedente è quantomeno lasca.

Per aprire il conto basta una foto del richiedente e un documento: un po’ troppo poco, almeno come percezione lato utente.

Infatti, di solito le banche identificano i nuovi clienti richiedendo di effettuare un bonifico da un altro conto corrente o attraverso una videochiamata, in cui è un operatore ad occuparsi di effettuare il riconoscimento.

Vai sul sito di N26


App N26 recensioni funzionalità

Dopo solo qualche ora (e non un giorno lavorativo) siamo già clienti!conto N26 risparmio

Oltretutto, nonostante avessimo aperto il conto di sabato e avessimo scelto di farci spedire la carta gratuitamente tramite corriere standard (tempo medio di arrivo: 2 settimane) già giovedì, cioè 5 giorni dopo, siamo in possesso della carta.

Entriamo nella App (N26 è accessibile anche da computer ma il suo ambiente naturale è l’App), inseriamo le credenziali e ci viene subito chiesto di definire il nostro PIN.

Lo stile dell’App colpisce subito per la pulizia e il minimalismo. L’ambiente è elegante e intuitivo (guarda) . I servizi di cui si dispone sono piuttosto semplici da raggiungere e il software è rapido.

Ti ricordiamo che N26 è, di fatto, una carta prepagata.

Non troverai pertanto servizi di pagamento di MAV/RAV o ricariche telefoniche o la possibilità di aprire un dossier titoli.

D’altro canto, la carta permette di usufruire dei seguenti servizi:

Carta di debitoconto N26 conto corrente

Sono disponibili le seguenti funzionalità (vedi schermata) :

  • mettere in pausa i pagamenti esteri per la carta
  • mettere in pausa le transazioni online
  • mettere in pausa i prelievi da ATM (i prelievi Bancomat per intenderci)
  • possibilità di modificare real-time i limiti all’operatività
  • impostare e modificare il PIN

È da diversi mesi, inoltre, che N26 ha aderito a Google Pay, un sistema per i pagamenti contactless da smartphone e dispositivi mobili (se vuoi saperne di più, leggi il nostro articolo di approfondimento su N26 e Google Pay).

Pagamenticonto N26 pagamenti

Sono disponibili le seguenti funzionalità (vedi schermata) :

  • chiedere soldi ad altri possessori di N26
  • trasferire soldi in modo facile e istantaneo ad altri possessori di N26

Monitoraggioconto N26 monitoraggio

Sono disponibili le seguenti funzionalità:

  • controllare quanto hai speso in un dato periodo di tempo
  • classificare le spese

Sono già disponibili per altri paesi delle funzioni di risparmio che consentono di accantonare parte o tutte le somme presenti sulla carta.


Home banking N26 recensioni: le funzionalità

L’Home Banking del Conto N26 si presenta con un design pulito ed essenziale.conto N26 versione desktop La schermata iniziale è quella dei Movimenti. Il menù in spalla presenta le voci:

  • Movimenti
  • Bonifici
  • Carta
  • Conto Assistenza

Movimenti

Schermata di riepilogo in Dare e Avere del tuo conto N26 (vedi schermata) .

Bonifici

Da qui potrai effettuare i tuoi bonifici su altri conti correnti. Con N26 non si pagano commissioni sui bonifici (vedi schermata) .

Carta

Dal menù di gestione della carta del tuo conto N26 puoi compiere le seguenti operazioni (vedi schermata) :

  • bloccare la carta
  • reimpostare il PIN
  • ordinare una nuova carta
  • sospendere/attivare l’operatività della carta all’estero
  • sospendere/attivare l’operatività online
  • sospendere/attivare i prelievi di contante da ATM

Conto

Schermata di riepilogo sul conto corrente (vedi schermata) . Potrai ritrovare qui:

  • IBAN
  • Numero di cellulare associato al conto
  • indirizzo email associato al conto

Puoi inoltre modificare facilmente le impostazioni di notifica delle operazioni svolte su conto o utilizzando la carta.

Assistenza

Sezione con FAQ (Domande Frequenti) e articoli riguardanti l’operatività del conto N26 (vedi schermata) .

Vai sul sito di N26


Limiti di utilizzo

Le transazioni di N26 attraverso il conto sono soggette alle seguenti limitazioni:

  • i bonifici verso altri conti N26 tramite MoneyBeam non possono avere un importo superiore a 1.000 euro;
  • i bonifici verso conti di altre banche tramite MoneyBeam devono avere un importo inferiore a 100 euro;
  • il totale dei bonifici in uscita non può superare 50 mila euro.

La carta N26 ha i seguenti limiti che possono essere modificati (vedi schermata) :

  • prelievi ad ATM inferiori a 2.500 euro al giorno;
  • pagamenti con carta fino a 5.000 euro al giorno;
  • pagamenti con carta fino a 20.000 euro al mese.

Promozioni attive: porta un amico

Per ogni amico che presenterai e che effettuerà almeno un acquisto con la sua carta N26, otterrai una ricompensa sul tuo conto (l’importo è solitamente di 15€, ma può variare in base al periodo).

Per invitare gli amici dovrai comunicargli il tuo “Codice di invito”, che puoi trovare all’interno dell’app.

Vai sul sito di N26


Recensioni utenti

Nel tempo abbiamo ricevuto dai nostri lettori dei commenti relativi al conto N26.

Come spesso accade sia sul web che nel mondo “fisico”, la maggior parte dei commenti riguarda sempre cose che non vanno, lentezze, inefficenze.

Nessuna azienda ne è immune e c’è sempre un nugolo di cliente che, per negligenza o imperizia degli operatori, si sentono trattati male e lasciano commenti recensioni negative.

Per evitare di raccontare solo una faccia della medaglia abbiamo svolto qualche indagine e di seguito la riportiamo.

P.S. Abbiamo preso i commenti positivi su TrustPilot non considerando quelli che riportavano il codice di invito perché avrebbero potuto essere recensioni positive fatte con il solo intento di ottenere il bonus. I commenti negativi, invece, sono estrapolati dai commenti dei nostri lettori a questa recensione. Li abbiamo dovuti sintetizzare per ragioni di leggibilità dell’articolo.

 Conto N26: la nostra recensione | BanksAboutCommenti positivi

  • Ottima applicazione, ottimo servizio e ottima assistenza!
  • Ho N26 Metal, servizio sempre al Top. L’assistenza è sempre pronta ad aiutarti
  • It’s very simple, the most convenient to travel. I’ve discovered another advantage: payment by the bills are present on the app quite in real time (less than one minute) with description of the payment. In traditional banks money are taken at the moment of the payment but for the description on the balance it’s necessary to wait for a couple of days or more.

Commenti negativi

Conto N26: la nostra recensione | BanksAbout

  • Esperienza negativa anche per me. Un bonifico effettuato su da n26 a coinbase non arrivato solo perché la causale era scritta in minuscolo invece che maiuscola. Chiedendo informazioni e aiuto per risolvere il problema mi hanno chiuso il conto e non so come recuperare i soldi(…)
  • N26 mi ha chiuso il conto con soldi sopra adesso io sono giorni che mando email o cerco di chattare ma dopo un po’ loro chiudono la connessione alle email mandano sempre la stessa risposta (…)
  • ho aperto un conto gratuito e dopo una settimana mi hanno inviato una mail in cui dicevano che me l’avrebbero chiuso il 1/10/2019 invece l’hanno chiuso il 10/1/2019, non sono ancora riuscito a recuperare la giacenza che avevo al momento, gli operatori sono gentili ma assolutamente incompetenti e ti chiudono la chat all’improvviso lasciandoti quantomeno perplesso.

Come chiudere il conto N26

Per poter chiudere un conto N26, devi inviare una richiesta tramite e-mail a support@n26.com, con le seguenti informazioni:

  • una dichiarazione (meglio se firmata) in cui si richiede di chiudere il conto in una certa data o al più presto
  • il tuo nome e cognome
  • l’indicazione del tuo IBAN N26 (o, in alternativa, il tuo account number/sort code in UK)
  • l’indicazione di un IBAN relativo ad un conto corrente europeo (o, in alternativa, un account number/sort code in UK) per consentire il trasferimento dell’eventuale saldo residuo

In alternativa, puoi usare il modulo di cancellazione e allegarlo alla mail invierai.

Quando e se vorrai chiudere il tuo conto N26, tieni presente alcune cose:

  • Devi avere un saldo pari a zero. Questa condizioni serve per una consentire una chiusura rapida. Se hai un saldo negativo, ricarica il tuo account.
  • Distruggi le carte in tuo possesso tagliandole.

Documentazione contrattuale

Link al foglio informativo


Conclusione

N26 è una delle carte prepagate più note sul mercato.

La procedura è molto veloce e l’esperienza utente è scorrevole e molto curata: si ha sempre la sensazione di sapere quello che si sta facendo. conto N26 carta bancomat È certamente consigliata per chi vuole uno strumento veloce e facile da utilizzare, perché supporta Apple Pay e il lettore di impronta digitale (il che è una comodità notevole).

Peccato che con N26 non sia possibile ricaricare il proprio cellulare.

Altra pecca, ma in questo caso sembra una scelta strategica dell’azienda, è la scarsezza di controlli in fase di apertura.

L’impressione è che sarebbe piuttosto facile aprire una carta a nome di una terza persona senza essa che ne sia consapevole.

Altra pecca di questa carta conto, prepagata con IBAN, conto corrente light (insomma, in qualunque modo uno lo voglia chiamare) è che sono troppe ormai le voci che si alzano riguardo alla questione dei conti N26 bloccati.

Siamo certi che siano dei casi isolati ma l’azienda ci auguriamo che N26 intervenga al più presto per sanare queste anomalie e fare in modo che non si verifichino più.

Vai alla pagina di apertura

85 Commenti. Nuovo commento

  • […] della banca tramite numero di telefono. Bonifici gratuiti. Se vuoi saperne di più, leggi  qui la nostra recensione […]

    Rispondi
  • […] Conto N26: la nostra recensione […]

    Rispondi
  • Voglio fare presente che stamani mi sono arrivate notifiche di transazioni non fatte da me, ho subito fatto presente tramite chat, bloccando la carta e suggerendomi di denunciare il fatto alla polizia.

    Rispondi
    • Ciao Ines, probabilmente sei stata vittima di phishing. Hai fatto bene a fare denuncia alle autorità. In seguito, prova a chiedere ad N26 il rimborso delle transazioni truffaldine e tienici aggiornati sugli esiti.

      Rispondi
    • Quindi questo non è un conto corrente bancario vero e proprio? Ma è solamente una carta prepagata tipo come Postepay Evolution?

      Rispondi
      • Ciao Lory, N26 è un vero e proprio conto. Per via della procedura di apertura estremamente snella e della value proposition della casa, e per via della leggerissima differenza che c’è tra una carta con IBAN e un conto corrente, spesso N26 viene presentata come una carta prepagata con IBAN.

        Rispondi
  • Buongiorno
    Dovrei farmi fare un bonifico da Montecarlo .. volevo sapere se ci sono commissioni..?
    Se qualcuno riesce a darmi una risposta gli sarei grata
    ..

    Rispondi
  • devo utilizzarla per pagare in australia ho paura delle commissioni essendo area extraeu…

    Rispondi
  • Io direi molto buono sia come conto online e la carta che è molto ben fatta con dati in rilevo…..e non è poco…..ho provato sia PayPal che haype….che tuttora ho…come seconda carta……
    Consiglio a tutti….

    Rispondi
  • Quanto costano le transazioni fatte con N26 dopo un prelievo fatto all’estero in qualsiasi atm ? Grazie

    Rispondi
  • La carta funziona inserite questo codice: gregoriv5977

    Rispondi
  • Si può prelevare da qualsiasi sportello bancomat?

    Rispondi
  • A me preme conoscere la funzionalità per i pagamenti online. Sarei molto grata a chiunque mi desse un feedback

    Rispondi
  • Aprendo il conto N26 si apre un conto in Germania?
    Se si, il saldo va dichiarato nel quadro RW della dichiarazione dei redditi?

    Rispondi
  • MANUELA rendesi
    Dicembre 4, 2018 10:09 am

    Buongiorno,
    Sono Manuela, la banca N26 mi ha bloccato il conto in data 12-11-18, invitandomi a prelevare o a trasferire il saldo a mio credito su un altro conto.
    Questo non è stato possibile perché la carta e bloccata e la APP è bloccata. quindi il mio denaro è ancora li. Purtroppo se chiami il numero 0694801584, non sanno darti risposta a questo problema, se scrivi una email, ti rispondono in automatico che abbiamo ricevuto la tua richiesta ma per motivi di gestione sarà evasa nei prossimi giorni. Se entri in chat con il servizio assistenza on line, dopo averti chiesto i dati per identificarti e gli chiedi spiegazioni, l’operatore che ha risposto, ti scrive ” purtroppo non sono in grado di aiutarti, devi attenerti alle istruzioni ” e chiude subito la char senza neppure aspettare che io possa commentare. E questa sarebbe la banca che ha più di un milione di clienti acquisiti in un solo anno??? Fate attenzione, se avete un problema non potete parlare con nessuno. Io ho fatto sia email, sia fax alla sede di berlino ed anche una raccomandata, ma non è successo niente.
    Oggi farò la denuncia per appropriazione indebita poi tramite un legale farò segnalazione all’istituto bancario cantrale tedesco poi inizierò la pratica di richiesta di rimborsi da parte dell’istituto di garanzia tedesco.

    Rispondi
  • Grazie Manuela… sei stata molto chiara…. adesso so dove aprirò il conto

    Rispondi
  • Come hai risolto?

    Rispondi
  • conto bloccato, come si risolve?

    Rispondi
  • ciao Manuela hai risolto?Dopo quanto ti hanno bloccato il conto rispetto a apertura?Avevi versato grosse somme?

    Rispondi
  • Sono Manuela, vedo che tanti mi chiedono chiarimenti per cui rispondo.
    Il problema purtroppo non si risolve, perché con il conto bloccato non ti fanno prelevare, non ti fanno fare bonifici, quindi devi solo attendere che N26 ti restituisca i tuoi soldi su un Iban che devi indicare , ma solo quando vuole.
    Puoi solo esporre denuncia per appropriazione indebita alle autorità giudiziarie e inviare una raccomodata alla loro sede di Berlino, dando il tuo ultimatum dopo di che dovrai procedere per vie legali. Aprite un conto in Italia, anche se costa qualcosa in più ma non avete sicuramente questo problema.
    D’altronde nessuno può regalare, per cui un conto che effettivamente non costa niente……. forse è un pò troppo, e quindi adesso si capisce come fanno a recupera i mancati guadagni…. bloccando il conto ad un numero X di clienti per poi restituire le somme magari dopo 2/3 mesi guadagnando sulla valuta.
    Diffidate di chi troppo regala

    Rispondi
    • Ciao Manuela, vediamo che il problema non si è ancora risolto. Ci dispiace molto. Abbiamo contattato il responsabile del Customer Care di N26 nella speranza che possa aiutarci a risolvere il tuo caso.

      Detto questo, il nostro lavoro è anche cercare di spiegare il mondo delle banche ai clienti ed evitare che nascano dicerie o credenze figlie di una scarsa familiarità con il mondo della finanza personale.

      La prima inesattezza che rileviamo nel tuo messaggio è che se venisse aperto un conto in Italia questo tipo di cose non potrebbero accadere. Falso. Benché rare, questo tipo di situazioni accadono in ogni banca. Italiana o europea. In ogni caso, considerato che la disciplina bancaria è ormai europea, non ci sono differenze di rilievo tra aprire un conto con Unicredit, BNL o un’altra banca italiana e aprirne uno con N26.

      La seconda inesattezza riguarda il fatto che N26 guadagni dal bloccare i tuoi soldi sul conto.
      Basta farsi due conti. A meno che tu non abbia lasciato su N26 una somma veramente ragguardevole (qualche centinaio di migliaia di euro), in un paio di mesi una banca non ne trarrebbe che pochi spiccioli. Tieni presente che 100 mila euro al 2% per 2 mesi non fanno che poco più di 300 euro di interessi…
      Casi come il tuo sono certamente un danno per N26, che spinge molto sulla fiducia con i suoi clienti. Siamo certi che in N26 stanno facendo il possibile per far rientrare il problema nel minimo tempo possibile. E’ di certo nel loro maggiore interesse.

      Rispondi
  • CiAo Manuela premetto che non sono azionista di N 26 …con poste pay, che usavo per acquisti su internet, mi bloccarono la carta poste italiane senza una spiegazione e sbloccata dopo 52 giorni senza ovviamente avvertirmi ma solo perche’ con avvocato avevamo fatto denuncia.
    Ma a te dopo quanto tempo te lo hanno bloccato?

    Rispondi
  • In risposta al vostro commento, se il conto è presso una banca Italiana, prendi e ci vai di persona e parli con qualcuno, ma in questa banca N26 non è possibile parlare con nessuno, perché gli incaricati del servizio customer service, quando capiscono il problema non solo non sanno cosa risponderti ma chiudono in modo maleducato la conversazione telefonica salutandoti senza dare risposta, si capisce che è solo un callcenter e non un impiegato che trovi in filiale della banca stessa, ma un servizio di consulenza esterno. Se invece entri in chat ancora peggio, ti fanno mille domande per capire chi sei per paura che tu possa non essere l intestatario del conto, dopo vedono il conto bloccato e ti inviato a chiamare il numero dei consulenti di Milano….. che sono gli tessi di cui parlavo prima.
    In una banca Italiana se io vado allo sportello un circolare, un bonifico o un prelevamento me lo fanno: mentre con N26 non puoi fare nessuna di queste cose se ti bloccano il conto come hanno fatto a me.
    Vi sembrerà strano ma un mio amico di Prato che frequenta la stessa mia palestra, anche lui è successa la stessa identica cosa.
    Posso farvi nome cognome , se autorizzata da lui , inoltre posso anche darvi il numero sia del mio conto che del suo conto.
    Con quale diritto una banca non ostante l invio di email, di raccomandate trattiene i soldi di terzi e non effettua il bonifico come gli è stato disposto ???
    Comunque se voi ci potete aiutare ben venga il vostro aiuto, ma per cortesia non state dalle parte delle banche che sono solo i poteri forti.
    Grazie saluti

    Rispondi
    • Cara Manuela, se il conto è bloccato, anche presso una banca fisica si può fare ben poco. Anche recandosi in una filiale non sarà possibile effettuare bonifici o prelievi. In ogni caso, ribadiamo che la posizione del team di BanksAbout è quella di porsi tra le banche e i clienti nel tentativo di spiegare gli uni alle altre. Nel tuo caso stiamo gestendo questa problematica cercando di entrare in contatto con N26 per accelerare i tempi di gestione della tua pratica e, al contempo, cercando di aiutare te e gli altri utenti a capire che una banca come N26 non trae vantaggio da situazioni come la tua ma, piuttosto, rischia grandi svantaggi derivanti dalla perdita di credibilità verso il proprio pubblico. Detto questo, non fatichiamo a comprendere il momento particolare che stai vivendo. Saremmo agitati anche noi! Nel frattempo, mentre tu continui a cercare di parlare con qualcuno del loro customer care, noi cerchiamo di metterci in contatto con loro in altri modi.

      Rispondi
  • salvo siracusano
    Dicembre 21, 2018 12:36 am

    salve io avevo intenzione di aprirlo ma leggo da piu parti ed in piu siti che questa storia del blocco e chiusura dei conti avviene spesso

    perdonatemi ma come mai?

    salvo

    Rispondi
  • Mi accodo alla domanda di Salvo. Ero intenzionato ad aprire un conto N26 ma leggo ovunque di conti bloccati senza una spiegazione valida. Qualcuno può spiegarci? Grazie,

    Marco

    Rispondi
  • Francesco Albergo
    Dicembre 27, 2018 7:02 pm

    Conto aperto in pochi clic, peccato che ho avviato l’estinzione il 20/11 scorso e da 38 giorni mi rimpallano con scuse stucchevoli del call center e con solleciti e scuse di circostanza, nonostante 6 mail di solleciti. Per favore statene alla larga.

    Rispondi
  • HAI RAGIONE, LO DICO DA PIU’ DI UN MESE, MI HANNO BLOCCATO IL CONTO PER TROPPI PRELIEVI NONOSTANTE DICANO CHE SONO GRATUITI.CHAT INESISTENTE , NESSUNO CHE TI DICA COME STANNO LE COSE CON I SOLDI BLOCCATI.OCCORRE UN LEGALE E SPENDI ALTRI SOLDI.DA EVITARE ASSOLUTAMENTE.

    Rispondi
  • Amici tutti,
    posso darvi un consiglio? Andate in posta e fatevi fare una bella PostPay Evolution dal costo di 10euro all’anno ed avete risolto. La carta più comoda e completa che esista. Mai un problema e potete fare le stesse identiche cose di un C/C fisico.

    Questa è la mia esperienza.

    Buon 2019 a tutti.

    Rispondi
  • claudio anceschi
    Gennaio 3, 2019 7:08 pm

    Ma sto conto della signora al 3 di gennaio 2019 è stato sbloccato?
    È poi si sa perché era bloccato?
    Perché un conto lo blocchi per ragioni ben chiare…
    Grazie
    Claudio

    Rispondi
  • Pietro vasques
    Gennaio 5, 2019 3:14 pm

    Salve, io ho il conto bloccato senza motivazione con sopra 10.000 euro e un mio amico con 1600 euro da 20 giorni e non rispondono da nessuna parte!! Stessa identica situazione della signora …e adesso ho visto decine di feedback uguali su internet….spero solo che non passino mesi altrimenti veramente faccio un casinò incredibile perché ho estrema urgenza di quella cifra e capirete anche voi che 10.000 euro fermi siano un grandissimo disagio!!!

    Rispondi
  • scusa ma ti hanno avvertito via mail o altro?
    io avevo 20000 tenuti per molto tempo, poi avevo necessita’ di 10000euro fatto bonifico alle 2230circa e la mattina successiva alle 11li avevo sul conto italiano quindi meno che i tempi di un bonifico italiano leggendo i vari post mi viene da pensare sono stato fortunato….

    Rispondi
    • Ciao Stefano, non crediamo si tratti di fortuna. Da quello che ci hanno detto gli utenti, ci stiamo facendo l’impressione che i blocchi dei conti siano legati a temi di antiriciclaggio innescati da una frequenza di movimentazione più alta di quanto N26 abbia previsto. Questo ovviamente non giustifica la banca ma potrebbe almeno spiegare la situazione..

      Rispondi
  • Salve,
    ottima recensione. Ho solo un dubbio: nelle conclusioni scrivete ” Peccato che con N26 non sia possibile ricaricare il proprio cellulare”. Non capisco il problema: non si tratta di una carta di debito come le altre? Basta quindi pagare la ricarica sul sito dell’operatore selezionando “mastercard” come pagamento; oppure basta collegare il “conto telefonico dell’operatore” alla carta; oppure ancora basta collegare la carta ad un conto paypal e poi pagare le ricariche in quel modo.
    Sbaglio qualcosa?
    Grazie!

    Rispondi
    • N26 è stata da sempre pubblicizzata come una carta ricaricabile. In realtà è un vero e proprio conto corrente, sebbene “light”, cioè senza alcune piccole funzioni. E’ per quello che ci sarebbe piaciuto avere la funzione di ricarica del cellulare. 😉
      In ogni caso, per fare una ricarica di cellulare si può certamentew utilizzare uno dei metodi che hai elencato tu, solo che sono un pochino più scomodi, a nostro parere, che fare la ricarica direttamente dall’home banking.

      Rispondi
  • Ciao a tutti vorrei aprire un conto tramite n26,ma visto i vari commenti,ho qualche dubbio,ora a fine gennaio ci sono delle certezze che la n26 funzioni a dovere??ovvero che faccia i bonifici,che nn blocchino il conto,c’è se ci deposito i miei soldi,voglio avere la certezza che quando mi servono gli posso prelevare quando voglio…vorrei risposte nn commerciali ma veritiere..grazie

    Rispondi
    • Ciao Aziz, abbiamo avuto delle lamentela da alcuni utenti di problematiche relativa a N26. Ti rappresentiamo la realtà come l’abbiamo percepita: sono casi isolati, N26 ha moltissimi clienti e, in percentuale, in pochi hanno lamentato questi disservizi. Detto questo, nei casi problematici N26 ci riferiscono non sia stata reattiva non rispondendo in modo adeguato. Ad oggi i casi di cui siamo a conoscenza risultano ancora aperti. Se sei indeciso prova adare un’occhiata alla carta Hype (la trovi qui)

      Rispondi
  • MANUELA RENDESI
    Gennaio 28, 2019 12:07 pm

    Buongiorno,
    vorrei precisare che N26 continua a non rispondere, ma non solo continua a tenere somme bloccate sul conto senza una giusta motivazione, e questo non è legale, in Italia è un reato penale denominato appropriazione indebita e lo stesso lo è anche in Germania.
    Una banca che si comporta così, credo che non meriti fiducia da parte di nuovi clienti. Nessuno può sapere quanti siano i casi a cui e successo questo e non lo sapremo mai. Ma dal mio punto di vista già un solo caso così grave è sufficiente per screditare una banca. Il ho fatto denuncia alle autorità per appropriazione indebita, il mio legale ha scritto a N26, dando un termine di restituzione immediato al ricevimento della raccomandata, ma N26 pur avendo ricevuto non si degnata di rispondere neppure all’avvocato, e neppure di restituire le somme e quindi Il legale ha fatto la segnalazione sia alla DEUTSCHE BUNDESBANK ed anche alla BAFIN, che sono gli organi di controllo degli istituti bancari tedeschi. Detto questo, ognuno è libero di fare ciò che crede.
    Ho solo voluto aggiornare il caso.

    Rispondi
  • A me e mio figlio dal 14.12.2108 hanno bloccato i conti con N26, questo perche’ superati i 5 prelievi ATM mensili, che loro dicono illimitati e gratuti, ma non è vero.Se hai piccoli fondi e non ti servono molti prelievi mensili ok, almeno sulla N26 basic. Sui bonifici veloci ed affidabili anche con pagamenti con carta Mastecard. Per noi, abbiamo dovuto contattare un ufficio legale a Berlino per sbloccare i fondi.Questo è quanto.A te decidere.Saluti.

    Rispondi
  • Vorrei rispondere in primis a Manuela:Lo studio legale Roth con sede in Berlino da me interpellato per riprendermi 29.000 euro da circa due mesi bloccati, mi ha risposto di essere “PALLOSO” con loro e prima o poi i soldi te li ridanno,mahhh…..Poi alla redazione, anche un singolo caso deve essere preso in considerazione, questa è la vera democrazia.A Manuela dico di tenere forte perche’ questa e’una vera e propria truffa..Teniamoci aggiornati .Saluti.

    Rispondi
    • Ciao Domenico, siamo d’accordo con te sul fatto che anche un singolo caso vada preso in considerazione. E’ quello che abbiamo sempre scritto e quello che continueremo a scrivere. Se però, ci viene chiesto di dare un giudizio complessivo sullo strumento non ci sembra ragionevole prendere il singolo caso o comunque un numero limitato di casi negativi ed elevarli ad essere rappresentativi della qualità dell’istituto. Il tutto va pesato in base alla frequenza con cui si verifica.

      Rispondi
  • MANUELA RENDESI
    Gennaio 30, 2019 12:16 pm

    BUONGIORNO DOMENICO,
    gentilmente, mi puoi dare il nome e il numero di telefono dello studio legale di Berlino dove ti sei rivolto, cosi se già conosce la procedura me lo faccio fare anche io da loro. ti lascio la mia email (r1977manuela@gmail.com).
    In attesa ti ringrazio anticipatamente.
    saluti Manuela

    Rispondi
  • Ho la N26 black da maggio scorso. per alcuni mesi ho anche accreditato lo stipendio. non ho avuto alcun problema, anzi. Ho trovato i bonifici e i pagamenti particolarmente rapidi da e verso il conto. In media disponendo il bonifico prima delle 13, il giorno dopo i fondi sono arrivati! Con il san paolo di Torino a volte ci vogliono cinque giorni per un bonifico!
    A settembre ho fatto aprire il conto anche a mia moglie. la versione base gratuita. ad un certo punto avevamo necessità di disporre di 2500 euro in contanti.
    La carta prevede che tu possa prelevare 2500 euro, ma i bancomat non te li autorizzano, quindi ho fatto 10 prelievi in pochi minuti (se avessi saputo della esperienza di manuela non lo avrei fatto!).
    Non ho avuto alcun problema. la carta è ancora attiva e l’abbiamo utilizzata per tutto, da pagamenti Paypal iTunes a caselli autostradali a piccole e grandi spese, bonifici e prelievi. Sempre senza alcun problema ma con il massimo della trasparenza e senza spese.
    in più abbiamo trovato la funzione di Spaces (che ti permette di bloccare e sbloccare cifre solo con un click, impedendo che vengano utilizzate per addebbiti di cui non hai il controllo immediato, tipo itunes o paypal) di una comodità straordinaria…

    Rispondi
  • ho aperto un conto gratuito e dopo una settimana mi hanno inviato una mail in cui dicevano che me l’avrebbero chiuso il 1/10/2019 invece l’hanno chiuso il 10/1/2019, non sono ancora riuscito a recuperare la giacenza che avevo al momento, gli operatori sono gentili ma assolutamente incompetenti e ti chiudono la chat all’improvviso lasciandoti quantomeno perplesso.

    Rispondi
  • È possibile aprire un conto cointestato e avere due carte di credito? Grazie.

    Rispondi
  • Buongiorno, una semplice domanda. È possibile noleggiare un’auto con questa carta? Normalmente le prepagate non vengono prese in considerazione. Mi hanno detto che avendo i numeri in rilievo viene accettata come carta di credito. È vero?

    Rispondi
  • N26 mi ha chiuso il conto con soldi sopra adesso io sono giorni che mando email o cerco di chattare ma dopo un po’ loro chiudono la connessione alle email mandano sempre la stessa risposta vorrei sapere come devo fare per poter comunicare con qualcuno i soldi mi servono urgentemente grazie

    Rispondi
  • qualcuno mi sa dire qual’è la procedura per chiudere un conto N26 con carta black metallica?

    Rispondi
    • Ciao Dino, per poter chiudere un conto N26 devi inviare una email a support@n26.com con le seguenti informazioni:
      – una dichiarazione con la richiesta di chiusura conto in una data specifica o al più presto
      – il tuo nome
      – il tuo IBAN N26
      – un IBAN per trasferire l’eventuale saldo residuo

      Per chiudere il conto, il saldo dell’account dev’essere pari a zero.

      Rispondi
  • Ho aperto, ed iniziato ad usare, il conto n26 da circa un mese.
    L idea era quella di utilizzare il conto come saving… Ora dopo questi commenti sinceramente sono rimasto molto perplesso!!!! Conti bloccati???… Non si può sentire una cosa del genere, se fossi un criminale lo capirei, ma bloccare un conto è una cosa improponibile!!!
    Ora sicuramente sposerò il capitale(7000 euro) su altra banca fisica, e continuerò ad usare n26 come conto ricaricabile”usa e getta” per intenderci.
    Piccoli capitali(500 euromax) usare la carta e fare transaziini fino ad usare i 500 euro, e poi ricaricare nuovamente!!!!
    Grazie per le varie testimonianze!!!

    Rispondi
  • Perche a me durante la registrazione mi dice che ce stato un problema con i miei dati e nn mi fa andare avanti

    Rispondi
  • Ho aperto un conto N26 da 2 giorni attendo la carta. Leggendo le tantissime recensioni di conto bloccato mi pare di capire una cosa correggetemi se sbaglio. Se fsi troppi prelievi atm non gli conviene e ti chiudono il conto? Conto base poi pare che i conti che pagano un abbonamento mensile non hanno problemi di prelievo atm? Ad ogni modo sarà un mordi e fuggi per la spesa metto e spendo troppe recensioni negative oltre i 100 euro non vado. Grazie

    Rispondi
    • Ciao Giovanni, abbiamo ricevuto alcuni commenti relativi a problematiche come quelle che descrivi su N26. Abbiamo condotto un’indagine interna presso i nostri lettori per capire le dimensioni del fenomeno e non abbiamo riscontrato un’ampiezza degna di nota. E’ indubbio che N26 non abbia gestito bene queste problematiche ma, considerato l’ampio numero dei clienti e i pochi casi critici, non ci sentiamo di poter sconsigliare i prodotti di questa banca.

      Rispondi
  • Katia Cortesi
    Maggio 16, 2019 9:40 pm

    Esperienza negativa anche per me. Un bonifico effettuato su da n26 a coinbase non arrivato solo perche’ la causale era scritta in minuscolo invece che maiuscola. Chiedendo informazioni e aiuto per risolvere il problema mi hanno chiuso il conto e non so come recuperare i soldi . Inviano una email di comunicazione di blocco del cc entro dieci giorni per violazione delle condizioni contrattuali ma non entrano nel merito, non danno nessuna spiegazione. Quindi se c’e’ un problema non ti aiutato, se insisti ti bloccano il conto e non ti aiutano a recuperare i fondi. La cosa peggiore che fa configurare il reato di appropriazione indebita e’ che non puoi avere un confronto diretto ne per capire cosa si e’ violato ne la metodica di recupero dei propri fondi.
    Mi muovero’ facendo un esposto alla procura, facendo comunicati stampa ai vari quotidiani italiani e stranieri e mettendo a conoscenza piu’ persone possibili sui social.
    Consiglio a tutti di fare lo stesso

    Rispondi
    • Hai perfettamente ragione ho avuto lo stesso problema. Ad oggi non posso ancora accedere al mio conto e non mi hanno ancora detto il motivo. Sto impazzendo

      Rispondi
  • Il conto è ottimo, consigliatissimo, iban tedesco, possibilita di disabilitare prelievi e pagamenti in un click costi bassissimi.

    Purtroppo non fanno una gran figura con me, hanno un programma presentaci un amico 15 euro per te 10 per lui. Di amici gli e ne ho presentati 3, appaiono in amici in attesa, in pratica quando spenderanno almeno 20 euro dovrei avere la commissione. Un amico è mia moglie, un mio collega e mio fratello. Tutti e tre gia da 3 mesi hanno speso piu di 20 euro ma a me non sono state accreditate le commissioni da 15 euro che avrebbero dovuto. Non solo anche loro avrebbero dovuto avere 10 euro. Io stesso in quanto presentato avrei dovuto avere 10 euro, presentaci un amico prevede 15 euro a chi presenta e 10 euro al presentato.

    Rispondi
  • Salve, ero attirato da questo conto n26, così ho fatto un pò di ricerche e anche su trustpilot leggo gli stessi problemi, conti chiusi o bloccati per diverso tempo, ma scherziamo? Così ho optato per tenermi il mio vecchio, lento e un pò costoso conto corrente postale. Dove fare la fila alla posta ci perdi una mattinata, il personale è poco preparato e spesso scortese. Però alla fine lo uso da quasi vent’anni e non ho mai avuto un problema. Penso che me lo terrò per altri venti. Poi ora per i bonifici c’è transferwise, una bomba provare per credere.
    Saluti

    Rispondi
    • Ciao Andrea, Anche noi abbiamo riscontrato lo stesso problema con altri utenti. La verità è che probabilmente N26, nonostante si definisca un conto corrente, in realtà non sia che un conto light che non consente un’operatività del tutto analoga ad un conto corrente. Il vero problema è che pare che N26 non riesca a gestire in modo efficace le situazioni in cui deve chiudere i conti lasciando per troppo tempo il conto bloccato con i fondi sopra. Ad ogni modo, chi utilizza questo conto come fosse una prepagata non sembra rilevare problematiche.

      Rispondi
  • Elia Pischedda
    Luglio 9, 2019 2:18 pm

    Premetto che N26 è da me giudicata buona, ciò che non mi piace è la non risoluzione di problemi usando La chat con operatori secondo me incompetenti che alla fine non ponendo rimedio al problema esposto chiudono il contatto . Sono 8 giorni che chiedo spiegazioni del perché non mi è stata accreditata la pensione e mi rispondono che dovrei chiedere all’INPS. L’INPS mi dice che loro devono rintracciare dov’è adndato a finire il mio bonifico è mi forniscono la tracciabilita (flusso FTP) lo trasmetto all’operatore ch mi rimanda all’INPS . Sono stufo di fare la pallina da Ping pong andando da un ufficio all’altro e non riuscendo mai a poter parlare telefonicamente con un essere umano. Non è assistenza e non so più cosa fare per recuperare velocemente la mia pensione che non si sa dove sia parcheggiata.

    Rispondi
  • App fatta molto bene facile da usare lo consiglio a tutti. Gli operatori sono subito disponibili per qualsiasi problema. Se inserite il codice di benvenuto il codice è questo : banttid4870
    Vi ringrazio

    Rispondi
  • Mi interessa molto N26, il mio scopo sarebbe quello di utilizzarlo per accantonare i miei risparmi (alcune decine di migliaia di euro) mettendoli “al sicuro” in una banca tedesca. Quindi farei pochissimi pagamenti con la carta di debito e dei periodici bonifici per incrementare i risparmi, quindi in generale poche movimentazioni. Potrebbe essere adatto questo conto corrente per le mie esigenze? Chiedo consiglio perchè mi preoccupano molto le lamentele dei tanti utenti che hanno avuto il conto bloccato, sono disoccupata (casalinga) e non vorrei perdere tutto.

    Rispondi
    • Ciao Barbara, sinceramente non ci sentiamo di consigliarti N26 per accantonare i propri risparmi. N26 è un conto corrente pensato per esigenze diverse, più vicine alle piccole spese quotidiane. Perché invece non pensi ad un libretto postale Smart? E’ gratuito, garantito dallo Stato e puoi aprirlo online e monitorarlo online. Puoi acquistare buoni fruttiferi postali e vincolare le tue somme per periodi brevi ottenendo un po’ di rendimento con le offerte supersmart. Sembra uno strumento più adatto alle tue esigenze. Se non sei convinta e sei in cerca di un conto corrente, dai un’occhiata alla promozione di credit-agricole con la quale puoi ottenere 200€ di Buoni Amazon se sottoscrivi Conto Easy (https://banksabout.it/promozioni/conto-easy-amazon/). E’ gratuito, molto ben fatto e molto sicuro visto che è emesso da Credit-Agricòle, una delle banche più solide d’Europa.

      Rispondi
  • Vi ringrazio per i consigli, io però ho già un c/c postale online ed ho diversificato i risparmi in conti deposito vincolati discretamente remunerativi. Quello che mi interessava era la possibilità di avere un conto estero in cui versare gradualmente i risparmi e tutelarli da eventuali “colpi di testa” dello Stato italiano (Italexit o patrimoniali). Grazie.

    Rispondi
    • Il fatto che il conto di N26 sia estero non significa che ti ponga al riparo da eventuali patrimoniali. I risparmid tenuti su quel conto vanno comunque dichiarati, sono visibili all’Agenzia delle Entrate e verrebbero tassati in caso di patrimoniale. Diverso è il caso di un’eventuale Italexit ma, non essendoci esempi di nazioni uscite dalla zona euro, non sappiamo neanche che tipo di effetto possa avere l’uscita dell’Italia dall’Euro.

      Rispondi
  • A questo punto leggendo tutti i disagi che molti utenti hanno co. N26 rifarò una nuova poste pay Evolution, pazienza se spendo un euro per prelevare oppure ricaricare. Ma la di può utilizzare per qualsiasi funzione. Per fortuna che ho letto le recensioni altrimenti la stavo per richiedere la n26

    Rispondi
  • Ringrazio me stesso per aver trovato questi commenti. Sono sempre più convinto che essere cliente Fineco da circa 20 anni mi rende sicuro della mia scelta. Un saluto a tutti.

    Rispondi
  • Non aprite assolutamente un conto con N26. Mi hanno bloccato il mio con 5000 euro sopra senza nessun avviso. In chat ti riempiono di balle e non rispondono alle mail. Acquistate una postepay Envolution è molto più sicura e chiara. Sono molto scorretti

    Rispondi
  • Gli 8 minuti detti per registrasi per me sono diventati giorni. Ho provato con pc, cell, e tablet a collegarmi ma in tutti i casi non mi lascia proseguire per finire. Ho fatto presente il problema, ma continuano a rispondermi “dai che sei a 1 passo”… i mie dati personali li hanno presi, ma non riesco a proseguire con l’identificazione. Anche su trustpilot ci sono molti commenti negativi e questo mi fa pensare male… mi conviene provare ancora o sospendere tutto? L’inizio non è certo stato semplice come scrivono…

    Rispondi
    • Ciano Gi. No., noi ci abbiamo messo pochissimo, la procedura era veramente semplice. Certo, non si può escludere che qualcosa vada storto ogni tanto. Su trustpilot ci sono dei commenti negativi, è vero, ma niente ti impedisce di iniziare piano piano, testando il prodotto e vedere come va. Insisti e facci sapere com’è andata!

      Rispondi
  • Avevo intenzione di aprire un conto N26 per professionisti ma visti i commenti, anche quelli della redazione che tende a minimizzare dei fatti molto gravi, non lo farò nel modo più assoluto. Non c’é motivo al mondo che giustifichi il blocco di un conto tranne che non vi siano provvedimenti di autorità che comunque devono essere notificati. Per i casi sospetti di riciclaggio la banca può fare solo la segnalazione alle competenti autorità non bloccare il conto e non restituire subito i fondi.

    Rispondi
    • Ciao Cosimo, vorremmo innanzitutto sottolineare che non stiamo minimizzando il problema. Lo abbiamo portato alla luce anche attraverso la pubblicazione dei vostri commenti. D’altro canto, non possiamo non osservare che la percentuali delle segnalazioni di problemi con N26 sul totale delle attivazioni è veramente molto esiguo (almeno per la parte di fenomeno che possiamo osservare noi dal nostro punto di vista). Inoltre, qualche mese fa abbiamo lanciato un appelo agli utenti che lamentavano di aver avuto disagi con N26 chiedendo materiale per pter scrivere un post. Ci ha risposto un solo utente. Abbiamo quindi deciso, non avendo prove a sufficienza per parlare di un “fenomeno diffuso”, di essere più prudenti nel rappresentare le problematiche tra alcuni clienti e N26.

      Rispondi
  • Buongiorno, ho attivato un conto N26 light e oggi mi e’ arrivata la carta di debito, so che si tratta di una banca tedesca e la mia domanda e’ semplice, oltre a me e’ la banca chi sa che ho aperto questo conto, le mie informazioni a chi vengono trasmesse?
    inoltre, dopo aver letto i commenti negativi, ho alcune perplessità sul suo utilizzo, io faccio un lavoro di consulenza informatica e ricevo bonifici dalla Germania e dalla Francia sopratutto, come posso essere sicuro di non avere gli stessi problemi di “blocco” che anche altri hanno avuto, l’utilizzo della carta sarebbe sopratutto per i pagamenti ufficiale tramite pos, non credo di utilizzarla per prelevare dei contanti agli sportelli ATM. Grazie per la risposta

    Rispondi
    • Ciao Gian, per quanto riguarda l’utilizzo dei dati dovresti saperne più di noi perché al momento della sottoscrizione hai firmato e autorizzato tu le modalità della diffusione. In ogni caso che la banca sia tedesca o italiana non rileva, ormai la normativa bancaria di riferimento è europea. Per quanto riguarda invece l’utilizzo della N26, vale quello che abbiamo scritto più volte anche nei commenti: ci sono pochi sporadici casi di clienti arrabbiati per il blocco della carte. Sono situazioni incresciose che vanno denenciate e che non devono verificarsi quindi è più che giusto rappresentarle. Ricordiamoci però che sono pochissimi casi se confrontati al numero complessivo di clienti di N26.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Apri Conto Easy. Per te €200 di Buoni Amazon.
Prodotti confrontati