Libretto Postale Smart, il libretto che controlli con l’App

Libretto Postale Smart, il libretto che controlli con l’App

Libretto Postale Smart, il libretto che controlli con l’App

 

In questo articolo vi guideremo alla scoperta del Libretto Postale Smart, l’evoluzione del tradizionale del Libretto Ordinario, il libretto di risparmio di Poste Italiane, senza spese e gestibile online e da app.

Cercheremo di mettere  in luce quali sono i punti di forza e di debolezza rispetto al Libretto Postale, il suo “parente” tradizionale cartaceo, e che tipo di clientela potrebbe essere interessata al Libretto Postale Smart.

 


Il Libretto di risparmio postale

Un libretto di risparmio è un libretto cartaceo che viene fornito al cliente da parte di un istituto di credito quando apre un deposito di risparmio.

Il deposito, a differenza di un conto corrente, ha un’operatività più limitata: non è possibile, ad esempio, fare delle operazioni di pagamento a valere su un conto deposito.

Di conseguenza un libretto non potrà mai “andare in rosso”.

libretto smart cdpSul libretto di risparmio cartaceo si tracciano tutte le entrate e le uscite di liquidità dal deposito.

 

Il Libretto Postale è un libretto di risparmio:

  • emesso da Cassa Depositi e Prestiti
  • collocato da Poste Italiane
  • garantito dallo Stato Italiano
  • non pignorabile

che, unitamente al buono fruttifero postale, costituisce il risparmio postale.

 


Il Libretto Postale Smart

Il Libretto Postale Smart, è un libretto di risparmio postale con un’anima digitale; condivide le caratteristiche principali del suo fratello più tradizionale, il libretto Ordinario, ma offre numerose possibilità aggiuntive:libretto smart

  • la gestione dei propri risparmi da App BancoPosta, Risparmio Postale Online e sportelli ATM
  • la sottoscrizione di buoni fruttiferi postali dematerializzati direttamente online;
  • la possibilità di vincolare le proprie somme a tassi più alti del rendimento base attraverso la sottoscrizione dell’offerta Supersmart

Come il Libretto Ordinario, il libretto Smart è inoltre dotato della Carta Libretto, la carta di prelievo e versamento collegata al Libretto Postale.

 


È sicuro?

Il libretto Smart è emesso dalla Cassa depositi e prestiti, l’istituto italiano di promozione nazionale.

Cdp (l’abbrezione di Cassa depositi e prestiti) è una società partecipata dal Tesoro che utilizza i fondi che raccoglie tramite il Risparmio Postale (Buoni e Libretti) e presso investitori istituzionali per investire nello sviluppo del paese.libretto smart sicuro

Ecco qualche esempio di progetto finanziato dalla Cassa nazionale:

  • Ottobre 2018: cooperazione in Guinea e Vietnam
  • Settembre 2018: riqualificazione edificio storico a Schio (Vicenza)
  • Maggio 2018: finanziamento ad Ansaldo Energia

Qui trovi una lista più completa dei progetti finanziati da CDP.

L’ampia partecipazione del Tesoro nella compagine azionaria dei prodotti del Risparmio Postale (quindi anche i libretti) li rende tra gli strumenti più sicuri del mercato.

CDP ha lo stesso rating della Repubblica italiana.

Oltre alla solidità dell’emittente il libretto può definirsi un prodotti sicuro per i seguenti motivi:

  • non è soggetto alla normativa del bail-in (se vuoi approfondire, in questo articolo trovi un paragrafo dedicato)
  • è garantito dallo Stato italiano
  • non ha costi ne commissioni

 


Cartaceo o dematerializzato

Se quando pensi al libretto postale hai in mente il libretto cartaceo della nonna su cui venivano stampate le operazioni, è ora che tu sappia che quei tempi sono superati da un bel po’.

Ora il libretto postale è disponibile anche in formato dematerializzato, del tutto simile agli altri strumenti finanziari di gestione della liquidità a cui siamo abituati, come il conto corrente ad esempio.

 


L’offerta Supersmart

L‘Offerta Supersmart è attivabile solo sul Libretto Smart e permette di accantonare delle somme di denaro per un certo periodo di tempo ed ottenere a scadenza un tasso di interesse più elevato rispetto al Tasso Base, in modo analogo ad un conto deposito.libretto smart

L’offerta è rivolta a tutti i titolari del Libretto Smart intenzionati ad accantonare i propri risparmi. Al momento (marzo 2019) l’offerta prevede quanto segue.

  • Tasso annuo lordo: 0,40%
  • Durata accantonamento: 180 giorni
  • Accantonamento minimo: € 1.000

 


Se vuoi più rendimento

In finanza non esistono pasti gratis, questa è una regola fondamentale che occorre tenere sempre a mente.

Un prodotto super-sicuro non può avere rendimenti stellari. Per questo i rendimenti dell’offerta Supersmart non sono obiettivamente super sexy.

Se quindi i rendimenti dell’offerta Supersmart non sono sufficienti a farti drizzare le orecchie, eccoti un’ottima alternativa:

libretto smart widiba

Conto Widiba 1,80%

Durata: 6 mesi
Rendimento: 1,80%
Destinato a: nuovi clienti
Promo valida fino al: 3 aprile 2019

NON LASCIARTELO SCAPPARE: se apri anche il conto corrente Widiba, potrai ottenere anche 100€ di Buoni Amazon!

Vai al sito di Widiba

 


Come sottoscriverlo

Per aprire un Libretto Smart hai due possibilità:

  • sottoscriverlo online da qui (dovrai contestualmente acquistare un Buono da un minimo di 50€)
  • recarti in un qualsiasi ufficio postale

libretto smart come aprireIn ognuno dei due casi, dovrai tenere a portata di mano un documento d’identità valido ed il codice fiscale e tenendo a mente che il Libretto Smart può essere sottoscritto solo dalle persone fisiche maggiorenni e che ogni soggetto può possederne uno soltanto.

 

Qui trovi il foglio informativo del Libretto Smart, con il riepilogo dei servizi, dei costi e dei limiti di operatività.

Cerca qui l’ufficio postale più vicino dove potrai chiedere ulteriori informazioni e, se sei interessato ad aprire un Libretto Smart, ti basterà compilare e firmare questo modulo di richiesta.

 


La Carta Libretto

La  Postale è la carta di prelievo e versamento collegata al Libretto Smart.

libretto smart cartaCon la Carta è possibile effettuare versamenti sul proprio Libretto presso tutti gli uffici postali.

Inoltre, presso tutti gli uffici postali e gli sportelli automatici (ATM) del circuito Postamat è possibile:

  • prelevare contanti;
  • controllare il saldo e la lista movimenti;
  • effettuare operazioni di girofondi da o verso il Libretto Smart.

Un libretto Smart nasce indissolubilmente legato alla Carta Libretto. Non è possibile possedere un libretto Smart senza carta Libretto.

Se il libretto è cointestato sarà possibile avere una sola carta libretto o tante quanti sono lgi intestatari.

Per richiedere la carta basta recarsi nell’ufficio postale di radicamento (quello in cui è stato aperto il Libretto).

 


Fiscalità del Libretto Smart

libretto postale fiscalitàIl libretto Smart, come i conti correnti, è soggetto al seguente regime fiscale:

  • Ritenuta fiscale sugli interessi: 26%
  • Imposta di bollo: € 34,20 euro, non dovuta se la giacenza media annua non supera i € 5000.

La tassazione sull’Offerta Supersmart è invece un po’ diversa:

  • Ritenuta fiscale sugli interessi: 26%
  • Imposta di bollo: proporzionale, nella misura dello 0,20% del capitale investito per il periodo che va dall’attivazioen dell’offerta al 31 dicembre dell’anno. Se al 31 dicembre dell’anno non c’è alcuna offerta attiva ma c’è stata almeno un’offerta attiva durante l’anno si paga un’imposta di 1€

Se vuoi appronfondire il tema della fiscalità dell’offerta Supersmart, in questo articolo portiamo qualche esempio concreto.

 


Concorso: Vinci con Libretto Smart

In promozione fino al 30 marzo 2019, sottoscrivendo un Libretto Postale Smart è possibile partecipare all’estrazione di una Fiat 500L.

Per maggiori informazioni consulta il Regolamento Concorso Vinci con Libretto Smart.

 


Top & Flop

Chiudiamo l’articolo con i nostri top e flop.

In questa sezione raccogliamo i vantaggi e gli svantaggi del Libretto Smart.

libretto smart top flop

TOP:

  • Grande sicurezza: il Libretto Smart è distribuito da Poste italiane, emesso da Cassa Depositi e Prestiti e garantito dallo Stato italiano. Una terna sinonimo di sicurezza e affidabilità
  • Multicanalità: non è necessario recarsi all’ufficio postale per qualsiasi operazione ma è possibile fare tutto da App, via internet o presso gli sportelli ATM
  • Fitta capillarità della rete degli uffici postali. Non c’è paesello in Italia che non ne abbia uno in piazza.

 

FLOP:

  • Basso rendimento:
    • il tasso d’interesse base è sostanzialmente nullo: 0.001%, cioè per ottenere 0.1€ di interesse lordo sarà necessario depositare 10’000€, a fronte dell’imposta di bollo, dovuta, di 34.20€. L’esiguo rendimento, quindi, non riesce a compensare il prelievo fiscale
    • L’offerta Supersmart, garantisce un tasso superiore al tasso base ma diversi competitor offrono prodotti simili (conti deposito svincolabili) con una maggiore remunerazione. Vincolando 10’000€ otterremo, poco più di 40€ lordi di interesse in un anno…non un granché!

 


Libretto Smart: documentazione

Se vuoi sapere ancora di più sul Libretto Postale Smart lascia un commento al nostro articolo: saremo felici di risponderti nel più breve tempo possibile!

Altrimenti, puoi cercare le informazioni di cui hai bisogno direttamente nel Foglio Informativo e nella scheda di sintesi di questo Libretto di Risparmio Postale Smart:

Foglio informativo

Scheda di sintesi

Modulo di richiesta

 

 

leave a comment

Create Account



Log In Your Account